Pubblicato il bando ISI-INAIL 2017

L’INAIL ha pubblicato il nuovo bando “Incentivi ISI 2017” per migliorare i livelli di salute e sicurezza sul luogo di lavoro. L’Istituto mette a disposizione più di 276 milioni di euro a fondo perduto alle imprese che vogliano migliorare le condizioni dei luoghi di lavoro, per adottare modelli organizzativi e di responsabilità sociale e – novità di questo bando – per opere di bonifica dell’amianto.

I soggetti destinatari dei contributi sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura. Il finanziamento è costituito da un contributo, in conto capitale, pari al 65% delle spese sostenute dall’impresa per la realizzazione del progetto, al netto dell’Iva. Il contributo massimo erogabile è pari a 130.000,00 euro, mentre il contributo minimo ammissibile è pari a 5.000,00 euro.

Per le imprese fino a 50 dipendenti, che presentino progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di contributo. Per i progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività, invece, il finanziamento massimo erogabile è pari a 50.000,00 euro e il finanziamento minimo ammissibile è pari a 2.000,00 euro.

La procedura per l’assegnazione degli incentivi INAIL ricalca quella adottata nelle edizioni precedenti: dal 19 Aprile 2018 e fino alle 18 del 31 Maggio 2018 potranno essere presentati i progetti tramite procedura telematica, ma solo se si è in possesso di un codice ditta registrato negli archivi INAIL. Le imprese la cui domanda abbia raggiunto o superato la soglia minima di ammissibilità pari a 120 punti, a partire dal 7 Giugno 2018 potranno ottenere un codice che dovrà essere custodito dall’impresa ed utilizzato nel giorno dedicato all’inoltro telematico della domanda, durante il famigerato “click-day”. Le data e gli orari dell’apertura e della chiusura dello sportello informatico per l’invio delle domande saranno pubblicate sul sito inail.it a partire dal 7 Giugno 2018.

CONTATTA IL CONSULENTE E OTTIENI INFORMAZIONI