Approvato il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2018-2020

Approvato dalla Giunta regionale con D.G.R. n. X/7826 del 29.01.2018 il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2018- 2020 che rappresenta lo strumento attraverso il quale l’amministrazione regionale implementa la propria strategia di prevenzione del fenomeno corruttivo ed individua azioni, ponderate e coerenti tra loro, capaci di ridurre significativamente il rischio di comportamenti corrotti.

Nel contempo sono approvate contestualmente le misure e gli adempimenti per assicurare la trasparenza.

Vanno ricordate, tra le misure di maggior rilievo, come indicato dalla Giunta attraverso propri orientamenti: il rafforzamento della formazione come leva per la prevenzione, l’avanzamento del processo dell’analisi rischi, la messa a regime degli adempimenti previsti dal D.lgs. n. 97/2016 ed, inoltre, il rafforzamento della rete dei referenti interna e sviluppo della rete degli R.P.C.T. del sistema regionale, nonché la collaborazione, in un’ottica di complementarietà, con gli organi istituzionali preposti ai controlli e alla vigilanza e monitoraggio del sistema regionale.

L’adozione del P.T.P.C.T., nel concreto, costituisce quindi per la Giunta di Regione Lombardia un’importante occasione per l’affermazione del “buon amministrare” e per la diffusione della cultura della legalità, trasparenza e dell’integrità, ai diversi livelli di responsabilità, grazie anche al coinvolgimento di molti attori che si misurano sul campo quotidianamente nelle attività delle cosiddette aree a rischio.

Questo P.T.P.C.T. intende in particolare legare le iniziative ed attività di prevenzione e trasparenza alla loro puntuale applicazione anche attraverso un costante monitoraggio delle azioni inserite nello stesso prevedendo tempi, modalità e responsabilità.


Scarica il Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza 2018-2020 della Regione Lombardia

CONTATTA IL CONSULENTE E OTTIENI INFORMAZIONI